• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Nazioni Unite: presentato il modello di cooperazione universitaria "Nord-sud-sud”
 


L'UNAI (United Nations Academic Impact) ha dato vita di recente ad un metodo innovativo di collaborazione universitaria, il cosiddetto modello "Nord-sud-sud, che vede il coinvolgimento e il sodalizio di alcune università dei paesi sviluppati del nord con atenei del sud. Nel primo forum dell'UNAI svoltosi a Seul dal 9 al 12 agosto, è stato presentato un progetto che prende in analisi lo sviluppo nazionale della Corea del sud, e in particolare lo sviluppo politico, la riforma del settore pubblico, la politica economica e lo sviluppo socio-culturale, mettendolo a confronto con la Thailandia, la Malesia e il Vietnam per delineare, infine, i risvolti per il sud est asiatico. Numerosi sono, infatti, i paesi in questa area che hanno mostrato interesse verso le strategie di sviluppo della Corea del sud, esempio felice di un paese in via di sviluppo trasformatosi, nel giro di pochi decenni, in una nazione a sviluppo avanzato.

L'UNAI è l'iniziativa che opera un collegamento fra istituti di ricerca e formazione superiore con le Nazioni Unite, al fine di sostenere attivamente i principi universalmente riconosciuti nelle aree dei diritti umani, alfabetizzazione, sostenibilità e risoluzione dei conflitti.

Chung-Sok Suh, direttore esecutivo del Korea Research Institute presso l'Università del New South Wales in Australia, spiega: «Ciò che stiamo facendo è totalmente in linea con la Dichiarazione di Parigi» – riferendosi al principio secondo cui bisogna aiutare i paesi in via di sviluppo ad elaborare i piani di crescita secondo le proprie priorità e non secondo quelle imposte dall'esterno. La Dichiarazione di Parigi è animata da nobili principi ma la realizzazione è molto difficile. Questo tipo di collaborazione la mette in pratica, rende possibile la cooperazione tra atenei e rafforza lo sviluppo delle competenze nel sud est asiatico.

Il modello dell'UNAI potrà essere esteso ad altre regioni, come ad esempio l'Africa, se i partner coinvolti uniranno le forze.

Elena Cersosimo

(Fonte: University World News del 14 agosto 2011, Collaboration winds blow North-South-South)
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG