• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Accordo Microsoft-Crui: la tecnologia a servizio di istruzione e ricerca per gli studenti delle università italiane
 


Sfruttare la potenza dell'ICT a vantaggio dell'innovazione nel campo dell'istruzione. Questo è lo scopo dell'Accordo "Microsoft Education Alliance" sottoscritto a marzo 2012 e rinnovato a fine novembre 2014 per altri tre anni (fino al 2018) tra la Microsoft Corporation di Bill Gates e la CRUI Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (Leggi il testo dell'accordo).

Attraverso questo accordo, l'impegno di Microsoft è di sostenere e agevolare il percorso formativo degli studenti. Nella pratica esso si traduce nel mettere a disposizione delle università italiane una metodologia di acquisto delle licenze per i programmi Microsoft (Office 365 ProPlus, CodePlex, Dreamspark, Live@edu, Microsoft Academy, Windows Azure) in modo economicamente vantaggioso, con l'ulteriore obiettivo marketing di portare tali prodotti a conoscenza di tutto il personale accademico e delle famiglie degli studenti.

Il programma che raccoglie questo duplice obiettivo si chiama Student Advantage: esso, dal 1 dicembre 2013, consente a tutti gli istituti didattici clienti Microsoft che dispongono di licenze Office per tutto il personale docente e amministrativo, di offrire il nuovo programma Office 365 Education ai propri studenti senza costi aggiuntivi. Ad oggi, in Italia, sono 70 le università che hanno adottato l'accordo Microsoft-CRUI e, in tre anni, oltre 250 mila gli studenti raggiunti da Student Advantage.

Il ruolo della CRUI è centrato sulla divulgazione dell'esistenza dell'accordo tra le università italiane facenti parte dell'Associazione e sul necessario supporto agli eventi che Microsoft Italia ha portato avanti e che continuerà anche in futuro per far aderire altre istituzioni (anche non universitarie) e implementare il numero degli studenti coinvolti.

Tra i servizi offerti dall'accordo, merita particolare interesse CodePlex. Questo è un servizio di open source che permette agli studenti sviluppatori di creare nuovi progetti da condividere con il mondo intero. In più, mediante il Corso Microsoft Digital Literacy, si consentirà a tutti i dipendenti delle università di conoscere le nozioni fondamentali per avvicinarsi con più facilità al mondo dell'informatica e sviluppare, se de caso, anche progetti personali di ricerca applicata al mondo ICT. Tra gli obiettivi dell'accordo figurano, infatti, anche l'implementazione di attività di ricerca applicata e programmi pilota specifici sulle nuove tecnologie di apprendimento nonché la creazione di un clima di progresso tecnologico e culturale tra gli studenti.

 

Danilo Gentilozzi
(10 dicembre 2014)

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG