• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
World Reputation Rankings 2015: avanzano le università europee
Times Higher Education
 


In un mercato globale fortemente competitivo come quello dell'istruzione superiore a livello internazionale, la buona reputazione nel mondo accademico è un fattore importante per aumentare il "prestigio" di un'università. La reputazione, secondo studi specifici, è anche una delle caratteristiche maggiormente prese in considerazione dagli studenti nella scelta dell'università e del paese dove frequentarla, nonché il primo fattore che spinge gli accademici a cercare lavoro nelle istituzioni più prestigiose.

La rivista "Times Higher Education" ha pubblicato la nuova edizione della World Reputation Rankings 2015, la classifica delle università ritenute più prestigiose da parte degli accademici di tutto il mondo. La metodologia di lavoro ha previsto interviste a più di diecimila docenti universitari di 142 paesi (9.794 sono state le risposte pervenute), incaricati di elencare le dieci migliori istituzioni di istruzione superiore in base alla propria esperienza e al maggiore prestigio delle stesse.

Ai primi posti rimangono la Harvard University e le università di Cambridge e Oxford. Il MIT di Boston perde due posizioni (dalla seconda alla quarta), ma si mantiene sempre in alto per eccellenza e qualità. In totale, sui 21 paesi presenti nelle prime cento posizioni in classifica con almeno una istituzione, in testa ci sono gli USA (43 istituzioni), seguiti da Regno Unito (12) e, a sopresa, la Germania (6). Migliorano la loro presenza Francia e Olanda (5 istituzioni a testa), e da quest'anno sono presenti in classifica anche Danimarca, Finlandia e Svezia con una o due istituzioni. Oltre all'Italia, tra le prime cento della classifica non sono rappresentati anche Israele e Turchia mentre restano stabili, seppure con poche istituzioni, Cina, Russia e Giappone.

«Questa classificazione è molto semplice e, allo stesso tempo, molto influente», osserva Phil Baty, direttore del "Times Higher Education" per la sezione "Rankings". «Si basa su un giudizio puramente soggettivo, anche se fatto da esperti che ne sanno parecchio in materia di eccellenza nella didattica e nella ricerca: in quanto leader accademici di tutto il mondo, la loro opinione può incidere profondamente nella vita di un'istituzione universitaria. L'annuale ranking del THE sulla reputazione accademica è un indicatore essenziale delle fortune di un determinato brand universitario nel mondo».

 
Per visualizzare la classifica 2015 completa: www.thewur.com
Facebook: www.facebook.com/THEworldunirank
Twitter: @THEworldunirank

 

Danilo Gentilozzi
(12 marzo 2015)

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG