• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Pubblicato il numero 135
Rivista Universitas
 


L’Open Access apre un nuovo scenario per quanto riguarda la condivisione delle conoscenze, e l’università è il luogo per eccellenza dove questa condivisione deve esistere. Ma, come spesso accade quando si è alle prese con la rete, questa evoluzione accelerata ha bisogno di trasparenza e di controlli sull’attendibilità delle informazioni. Anche l’università italiana si sta lentamente adeguando a queste nuove modalità di interazione, che costituiscono una sfida cruciale per gli atenei e per il loro futuro. Nel “Trimestre” sono esaminati alcuni aspetti, tra cui: il diritto d’autore, l’accesso ai dati della ricerca, lo sviluppo dell’OA in Europa, il rapporto tra OA e pubblica amministrazione, le potenzialità di internazionalizzazione.
Come sarà l’istruzione superiore nel XXI secolo? Dato ormai per scontato che essa costituisce un fattore indispensabile per lo sviluppo economico, sociale e culturale, è importante esaminarne le evoluzioni in una prospettiva ampia che tenga conto di numerosi fattori.

Aumentare le tasse universitarie conviene? In un momento di crisi economica prolungata come l’attuale sembra la strada più facilmente percorribile per garantire la sopravvivenza delle istituzioni accademiche, ma i risultati di alcune analisi internazionali offrono parecchi spunti di riflessione sulle politiche adottate e su quelle che sarebbe opportuno adottare.

Con la sempre più diffusa possibilità di studiare e lavorare all’estero è più che mai necessario essere consapevoli del valore delle competenze acquisite. Il riconoscimento dei titoli è il servizio che da 30 anni viene svolto dal Cimea: un lasso di tempo in cui ci sono stati cambiamenti enormi e sono nate infinite opportunità, ma bisogna avere l’accortezza di non inciampare in qualche istituzione “anomala”.

Clicca qui per leggere gli articoli di “Universitas” 135.



Isabella Ceccarini
(maggio 2015)
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG