• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Humanismo civico
Alejandro Llano
 


Ediciones Cristianidad, Madrid 2015, 416 pag.

Molto prima che esplodesse la crisi finanziaria e si propagasse la sfiducia nella classe politica, nel 2000 Alejandro Llano - filosofo, già rettore dell'Università di Navarra- pubblicava questo "Humanismo civico" ( umanesimo civico), con il quale auspicava un processo di umanizzazione della politica: un  processo rigeneratore dello spazio pubblico, implicante anche un civismo responsabile.
La nuova edizione del saggio, rivista ed ampliata dall'autore, aiuta a ripensare i fondamenti e i principi della vita pubblica. Le osservazioni di Llano, che non ha inteso scrivere per specialisti della teoria politica, non vanno però sottovalutate, in quanto non  utopiche. La crisi della politica non è in relazione con il compimento più o meno soddisfacente dei suoi fini, ma  esige una modifica profonda e un recupero del fondamento antropologico che si è smarrito.
L'umanesimo civico per Llano restituisce all'uomo il protagonismo politico, alla comunità il suo spazio, alla politica la sua natura etica. E' quindi una visione umanistica della democrazia, aliena dal funzionalismo che affligge lo Stato del benessere. L'autore sviluppa una concezione della sfera pubblica quale ambito nel quale si manifesta la libertà personale, pertanto non alieno da implicazioni etiche. L'impoverimento della politica è stato provocato secondo Llano proprio dal processo di privatizzazione dell'etica.
Comunque, sarebbe riduttivo considerare l'umanesimo civico in termini esclusivamente politici: anche  l'impresa, la società civile e il lavoro è necessario siano umanizzati. Per recuperare poco a poco la fiducia dei cittadini e costruire una sfera politica matura e responsabile appare essenziale superare  l'antitesi fra politica ed etica, sfera pubblica e sfera privata, fra società e stato.
(Fonte: Josemaria Carabante per Aceprensa, 26.5.2015)
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG