• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Pubblicato il numero 140
Universitas
 


La comunicazione è una scelta strategica che ha un ruolo fondamentale nel creare la reputazione di un ateneo. Nel corso del forum “Reinventing brand” – Strumenti di crescita per la comunicazione degli atenei, i rappresentanti dell’Aicun (l’associazione che riunisce i comunicatori degli atenei italiani) hanno messo a confronto idee, esperienze, buone pratiche, progetti futuri. In questo numero di “Universitas” alcuni di loro spiegano come sta cambiando la comunicazione universitaria (a partire dai risultati dell’VIII Ricerca Aicun su Le attività di comunicazione delle università italiane), cosa si intende per brand universitario (non solo un logo, ma un concetto che abbraccia aspettative e valori che gli studenti, e la società in generale, cercano nell’università), come una comunicazione efficace possa rilanciare l’immagine di un ateneo con un effetto moltiplicatore e preziose ricadute sul territorio.
Il 2 maggio scorso il ministro Giannini ha presentato il Programma nazionale della ricerca 2015-2020, che intende «creare le premesse per un miglior ecosistema dell’innovazione» dove i diversi attori possano lavorare in sinergia, dare nuovo impulso alla ricerca e premiare i talenti. Il Piano, inoltre, definisce dodici aree di specializzazione della ricerca applicata nella prospettiva di una più stretta collaborazione pubblico-privato. Ma soprattutto l’obiettivo del Pnr è che «la ricerca torni centrale nell’agenda politica del Paese».
Qual è il ruolo delle università di fronte alla gravissima crisi umanitaria che sembra non avere fine? È giusto adottare una flessibilità riguardo ai criteri ordinari di ammissione alle università? È opportuno offrire sostegni pratici ed economici ai richiedenti asilo? Gli atenei possono assorbire gli accademici – in gran parte siriani e iracheni – fuggiti dai loro atenei a causa della guerra? Due proposte interessanti vengono dal Nokut (Norwegian agency for quality assurance in education) con il Passaporto di qualifiche europee per i rifugiati e dal Progetto RecoNow per il riconoscimento dei titoli dei paesi dell’area euro-mediterranea.
Nel discorso fatto a Galway in occasione della Conferenza annuale dell’Eua, il presidente dell’Irlanda torna sull’eterna questione sapere scientifico vs sapere umanistico: quale dei due è più importante, o non lo sono forse entrambi? E cosa significa sentirsi europeo per chi vive nell’università?
Per saperne di più sulla riforma del Terzo Settore, per approfondire le cause dell’esodo dalle università del Mezzogiorno, per conoscere i dati sull’immigrazione qualificata o sulle immatricolazioni negli atenei italiani scaricate Universitas 140.
Isabella Ceccarini
(luglio 2016)
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG