• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Jamil Salmi: "Formare cittadini responsabili, non solo professionisti"
Opinioni
 


Leadership “trasformativa” ed “etica”, diritto allo studio ed equità di accesso, superare il “soffitto di cristallo” che tiene lontane le donne dalla guida delle università: in un’intervista a Brendan O'Malley per University World News l’economista di origine marocchina Jamil Salmi, uno dei maggiori esperti mondiali di formazione universitaria, ribadisce che gli atenei devono sempre di più puntare alla formazione di buoni cittadini e non solo di professionisti ben remunerati. La responsabilità sociale nelle varie professioni, rimarca, è sempre più rilevante tanto nei Paesi industrializzati quanto in quelli in via di sviluppo.
 
Per leadership trasformativa, spiega Salmi, si intende «una leadership con una visione e la capacità di portare avanti quella visione, di trasformarla in realtà, ispirare la propria squadra e fare la differenza». Esempi in tal senso sono offerti a suo avviso da Micheal Crow che guida da 12 anni la Arizona State University «rafforzando la ricerca ma senza farle perdere il suo carattere di università aperta e non elitaria»; Patrick Aebischer che sta per lasciare dopo 16 anni la guida del Politecnico di Losanna (EPFL Losanna) dopo averlo reso una delle migliori facoltà di ingegneria francofone del mondo, e Rick Miller dell’Olin College di Needham (Massachusetts), una delle migliori scuole di ingegneria del mondo che ha incluso nei propri programmi formazione umanistica e imprenditoriale.
 
Il valore aggiunto di questa università, aggiunge Salmi, sta proprio nel fatto che il prof. Miller non si limita a insegnare ingegneria aeronautica ma insegna piuttosto etica «perché vuole che i suoi ingegneri siano socialmente responsabili della rilevanza e dell’impatto del loro lavoro». Questo vuol dire assicurarsi che «qualsiasi cosa tu produca, si tratti di beni o di servizi, avrà un impatto positivo sulla comunità e sulla società». Nei paesi in via di sviluppo questo significa per i laureati «farsi carico degli obiettivi dello sviluppo sostenibile e in generale delle sfide del pianeta, diventando cittadini responsabili».
 
Manuela Borraccino
(18 ottobre 2016)
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG