• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
 


Si è svolta a Roma, alla presenza del ministro dell'Università Stefania Giannini, "The Online, open and flexible Higher Education Conference". La conferenza, alla quale hanno partecipato più di 500 rettori, docenti e ricercatori in rappresentanza di oltre 100 università di una trentina di Paesi, oltre a decisori politici ed esperti universitari, è stata organizzata dall'EADTU - European Association of Distance Teaching Universities assieme all'Università Telematica Internazionale Uninettuno ed ha analizzato il profondo impatto delle tecnologie digitali applicate all'istruzione superiore.

Sono state esaminate: le dinamiche culturali rappresentative; le politiche nazionali e istituzionali avviate in campo pedagogico, che delineano nuovi scenari sia per gli studenti che per i docenti; le iniziative per il miglioramento della qualità dell'insegnamento contestualmente alle politiche per l'accesso aperto (OER - Open Educational Resources e MOOC - Massive Open Online Courses), che offrono agli studenti maggiore libertà nella scelta dei contenuti e delle istituzioni e rafforza il ruolo di tutoraggio svolto dai docenti; la modernizzazione dell'Agenda per le Università europee e il potenziale dell'e-learning per la formazione continua e l'aggiornamento delle figure professionali, richieste dal mercato del lavoro in continua evoluzione; la cooperazione euro-mediterranea, nonché l'inclusione sociale e le iniziative atte a favorire l'integrazione delle minoranze (rifugiati e migranti).

Sulla cooperazione euro-mediterranea, in particolare, un concreto esempio è "Università per i rifugiati - Istruzione senza confini", il portale telematico presentato in tale occasione da Uninettuno, che ha realizzato il primo strumento al mondo di e-learning in inglese, francese, italiano e arabo per consentire a rifugiati e immigrati di accedere all'Università da qualsiasi parte del mondo.  



Maria Luisa Marino
(15 novembre 2016)
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG