• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Nuovo sistema di ranking universitario
Progetto per un nuovo modo di classificare le migliori università del mondo
 


Classificare le migliori università del continente  secondo parametri  innovativi è materia di interesse anche per la Commissione Europea che ha recentemente finanziato un progetto promosso da quattro istituzioni europee coordinate dall’Università olandese di Twente. Il consorzio effettuerà uno studio su un sistema innovativo di classificazione delle migliori realtà accademiche mondiali, attraverso parametri sperimentali, come previsto nel bando di gara.
Se tutt’oggi i sistemi di classificazione si basano su parametri che tengono conto soprattutto delle attività di ricerca realizzate da ciascuna università, con questo nuovo metodo prevarranno aspetti altrettanto importanti quali la qualità dell’insegnamento, la visibilità internazionale  e la spendibilità del titolo conseguito nel mercato del lavoro.
La prima fase dello studio prevede una mappatura delle differenti informazioni circa le istituzioni di istruzione superiore non trascurando, come si è fatto finora, le discipline umanistiche  e sociali. A fine anno verrà fatta una mappatura di circa 50 realtà accademiche (europee e non) , sulle quali verranno applicati i criteri di classificazione. L’esperimento si presenza assai ambizioso e sicuramente contribuirà ad orientare meglio gli studenti nell’affannosa ricerca dell’eccellenza accademica. Allo stesso modo le università che si trovano in basso nelle graduatorie internazionali avranno modo di migliorare la propria competitività migliorando i propri parametri deboli.
Per i risultati finali si dovrà tuttavia aspettare il 2011 quando è previsto un workshop conclusivo informativo sulla sperimentazione effettuata.

Ct 7/7
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG