• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
 


Il mondo universitario si trova oggi ad affrontare molte sfide e cambiamenti enormi, che generano paura e necessitano una risposta forte. A dirlo è Arturo Cherbowski Lask, direttore generale di Universia Messico. Universia è una rete ibero-americana di collaborazione tra università, sostenuta dal gruppo bancario Santanderil cui fine è fornire alla comunità universitaria uno spazio comune per la formazione, la cultura, la ricerca e la collaborazione con le aziende.  

In occasione del Seminario internazionale sull'innovazione nell'istruzione superiore, svoltosi presso il campus di Mexicali dell'Università CETYS dal 18 al 20 settembre 2016, Cherbowski Lask ha parlato dell'innovazione negli atenei. Le università sopravvivranno perché sono istituzioni millenarie, che nel tempo hanno saputo cambiare, adattarsi e sopravvivere nei loro modelli. Si trovano, tuttavia, oggi ad affrontare un cambio di rotta epocale, che richiede innovazione. 

Cosa significa per le università innovare? Non vuol dire solo e tanto rinnovare le proprie strutture. Significa qualcosa di molto più profondo: ripensare la propria mission, il proprio scopo, la propria governance. Significa investire sugli studenti e sullo staff, riorganizzandoli e valorizzandoli. Parlare oggi di uno spazio iberoamericano, e non di uno spazio latino americano, ha senso perché, seppure esista il rischio di sovrapposizioni con l'Unione europea, Spagna e Portogallo hanno forti legami di identità, cultura, lingua e storia con l'America latina. I risultati raggiunti dalla European Higher Education Area in termini di mobilità, scambi, riconoscimento dei crediti e dei titoli sono stupefacenti. A tal punto che l'idea di fondo è quella di creare uno spazio ibero-americano ricalcando alcuni di questi traguardi nel contesto delle istituzioni latino americane. 

In America Latina, tuttavia, esistono ancora molte barriere in diverse aree. Sussiste una frammentazione in termini di qualità, di accreditamento, di ranking. Non esiste il finanziamento, né pubblico né privato. Il riconoscimento di crediti e dei titoli tra gli atenei è molto complesso. Gli indici di mobilità o di internazionalizzazione di alcune università continuano ad essere molto bassi. Arturo Cherbowski Lask, tuttavia, è fiducioso. 

Ci sono notevoli esempi di adattamento al cambiamento, di innovazione. La UDUAL (Association of Universities of Latin America and the Caribbean) sta lavorando su una metodologia di accreditamento per le università nella regione. Le università messicane, sia pubbliche che private, hanno incontrato alcune organizzazioni come la CHEA (Council for Higher Education Accreditation) per affrontare i problemi di assicurazione della qualità.     



Elena Cersosimo 
(27 ottobre 2016)


(Fonte: Towards an Ibero-American higher education spaceUniversity World News - 1 ottobre 2016)
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG