• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
L’orientamento attraverso il Web
 


La tecnologia, si sa, è l’emblema del progresso. Fino a qualche anno fa, per uno studente universitario sarebbe stato un sogno irrealizzabile quello di assistere alle lezioni stando comodamente seduto sulla poltrona di casa. Tale sogno non è più soltanto utopia perché l’innovazione tecnologica, in particolare l’ammodernamento e le nuove possibilità di utilizzo del web, ha aiutato lo studente universitario ad orientarsi in modo efficiente e soddisfacente durante il proprio percorso di studi.
È ormai attiva in Italia YouTube EDU (www.youtube.com/edu), la piattaforma web con contenuti video di carattere educativo ed informativo sul mondo accademico, che raccoglie argomenti di vario interesse sul mondo universitario e che permette di accedere rapidamente ai canali di tutti gli atenei partner dell’iniziativa. Sfruttando la potenza del canale YouTube, diventato ormai un raccoglitore rilevante di notizie e curiosità provenienti da tutto il globo terrestre, YouTube EDU si rivolge prettamente al mondo accademico con video interessanti che l’utente può consultare liberamente.
Con un semplice clic, lo studente può osservare la presentazione delle strutture più allettanti delle varie università, assistere e vedere i filmati delle lezioni di un corso nonché avere notizie sulle varie attività che vengono svolte all’interno delle università come seminari, incontri di studio, circoli, corsi di formazione professionale e tornei sportivi. E’ inoltre possibile interagire e ampliare la portata e popolarità dei video inclusi nei canali degli atenei con commenti testuali e risposte video.
Il canale è strutturato in modo tale che si possono visionare filmati inerenti ad uno degli argomenti elencati in un angolo della pagina web principale. Si può scegliere tra la letteratura e la scienza, la matematica e il diritto, il giornalismo e la sociologia. All’interno delle categorie sono raccolte una serie di lezioni filmate ed interviste a docenti, studenti e personaggi famosi sulle tematiche inerenti l’argomento che viene analizzato in un determinato video.
Il programma ha riscontrato un primo successo negli Stati Uniti, con un alto numero di università che hanno utilizzato questo canale per farsi conoscere meglio. Oltre che in Italia, il progetto è approdato in Francia, Spagna, Olanda, Gran Bretagna, Russia e Israele.
Le uniche due università italiane che fino ad ora hanno aderito all’iniziativa sono l’Università commerciale “Bocconi” e il Politecnico di Milano. È probabile che, data l’importanza dello strumento e la naturale propensione dei giovani al suo utilizzo, il numero delle università che aderiranno al progetto aumenti. In caso di università interessate, è prevista la possibilità di mandare una mail con la richiesta di adesione all’indirizzo youtubeedu@google.com.

Danilo Gentilozzi
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG