• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
I corsi congiunti nelle università italiane
Ricerca CIMEA
 


Una recente indagine del Cimea (Centro di Informazione sulla Mobilità e le Equivalenze Accademiche) ha confermato la crescita del numero di corsi universitari italiani che rilasciano diplomi doppi o congiunti. All’ottobre del 2009 il numero dei corsi è pari a 456 e sono 46 gli atenei che hanno siglato accordi con gli enti stranieri per realizzare tale tipologia di corsi. Questi dati sono il frutto della realizzazione di un database on line che raccoglie in modo dettagliato il nome di ogni singolo corso, l’università che lo svolge e quelle che fungono da partner. Claudia Checcacci, ricercatrice del Cimea, ci spiega la genesi e le finalità di questa importante ricerca.
 
Può spiegarci in cosa consiste un programma congiunto e quale sia la differenza tra titolo doppio, titolo multiplo e titolo congiunto?
Un programma congiunto è un corso organizzato da due o più istituzioni d’istruzione superiore, mentre un titolo doppio, multiplo o congiunto è una possibile modalità di rilascio del titolo finale afferente al corso congiunto: esistono, infatti, programmi congiunti che non rilasciano titoli doppi/multipli o congiunti. Un titolo doppio/multiplo sono due o più titoli nazionali rilasciati da due o più istituzioni di istruzione superiore; un titolo congiunto è un unico diploma rilasciato da almeno due istituzioni di istruzione superiore che hanno organizzato il programma congiunto: al fine di avere valore legale, al titolo congiunto devono sempre corrispondere dei titoli nazionali.
 
Come nasce l’idea di un database on-line?
La diffusione e il riconoscimento dei titoli congiunti compare come una delle priorità del Processo di Bologna. Nel 2008 si è deciso di creare un database allo scopo di mappare il coinvolgimento del nostro paese in questi progetti attraverso la rilevazione del numero effettivo di corsi congiunti offerti presso le università italiane.
 
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG