• Forum: studi umanistici da difendere
  • A proposito di valutazione
  • I nuovi rettori
  • Il piano del Governo per l'università
  • Individuazione delle competenze
  • L'università liquida secondo Bauman
NOTIZIE DALL'ITALIA
18/12/2013
Corsi a numero programmato: riattivato con decreto MIUR il bonus maturità e pubblicata la nuova graduatoria degli idonei
06/12/2013
Il Cardinal Scola all’Università di Milano-Bicocca: università come luogo di formazione alla libertà
04/12/2013
Giovani & Lavoro: presentati i dati del rapporto Specula Lombardia
03/12/2013
La nuova giunta della CRUI
02/12/2013
Diritto allo studio universitario e corruzione: il fenomeno degli studenti “evasori” come nuovo campanello d’allarme
18/11/2013
Italia – Sud Mediterraneo: la cooperazione universitaria tra mobilità accademica e programmi congiunti
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
18/12/2013
Giappone: cresce il numero e la qualità della collaborazione nella ricerca con i paesi in via di sviluppo dell’Asia e dell’Africa
17/12/2013
OCSE PISA 2012: studenti asiatici al top, quelli italiani primeggiano nelle materie scientifiche
16/12/2013
Primo incontro internazionale dei centri di ricerca dell’istruzione superiore a Shanghai
29/11/2013
Unione europea: approvata dal Parlamento la proposta di Regolamento che istituisce Erasmus+
19/11/2013
Eurostat: lo stato di attuazione della Strategia Europa 2020 nei paesi membri, Italia in ultima posizione
05/11/2013
Germania: tre indagini analizzano la situazione economico-sociale e le buone prospettive occupazionali degli studenti universitari
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
La riforma universitaria al Senato
Politica universitaria
 


Sembra procedere con inconsueta celerità nella VII Commissione del Senato la discussione del ddl 1905 -la cosiddetta riforma Gelmini. L'esame del provvedimento è iniziato il 9 dicembre con la relazione del sen. Valditara, cui sono seguite alcune audizioni da parte dell'ufficio di presidenza della commissione. Gli interventi dei membri della Commissione hanno occupato 7 sedute, dal 4 al 25 febbraio: tra gli altri, hanno parlato Possa e Calabrò del PDL, Garavaglia e Treu del PD, Giambrone (IDV). Il 2 marzo ha replicato il relatore Valditara e, infine, il 3 marzo è intervenuta il ministro Mariastella Gelmini.

Il sen. Giuseppe Valditara ha dedicato un più ampio spazio all'intervento del sen. Giambrone (IDV), l'unico fortemente contrario al DDL governativo. Nella sua replica ha evidenziato "l'ampia coincidenza fra maggioranza ed opposizione nella comune valutazione di molti punti decisivi del disegno di legge governativo", auspicando di conseguenza che "anche l'attività emendativa trovi forme di intesa trasversali nell'interesse esclusivo dell'università italiana e quindi della Nazione."

Il ministro Gelmini ha fatto osservare che il massimo sforzo economico è stato compiuto con il reperimento di 400 milioni di euro. Pur non escludendo la possibilità di ulteriori incrementi, ha paventato il rischio che la ricerca di nuove risorse rallenti il risultato finale. Anche la CRUI, ha sottolineato, è consapevole che nell'immediato non sono disponibili altri stanziamenti. Ha quindi auspicato che "il testo sia approvato dal Senato entro il mese di aprile, onde poterlo varare definitivamente prima dell'estate."

Il termine per presentare gli emendamenti in Commissione è stato fissato a giovedì 11 marzo alle ore 18.
 
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG