• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Rapporto UNESCO: in aumento la violenza verso insegnanti e studenti di tutto il mondo
 


L'UNESCO ha recentemente pubblicato un rapporto sulla violenza politica e militare nei confronti di studenti, insegnanti e  personale coinvolto in attività formative in tutto il mondo. Lo studio, "Education under attack 2010", è il secondo di una serie di pubblicazioni UNESCO che mira a colmare la carenza di informazioni sugli  attentati all'istruzione ed intende fornire indicazioni su come scongiurare un fenomeno che risulta in costante aumento.

Nel 2007, all' epoca del primo rapporto UNESCO, il problema era poco conosciuto, mentre il secondo rileva una crescente consapevolezza da parte di agenzie delle Nazioni Unite, Organizzazioni non governative ed opinione pubblica in generale della natura ricorrente di questi attacchi, che non sono eventi sporadici. La relazione dimostra infatti che la distruzione di scuole e l'assassinio di studenti e docenti non sono episodi circoscritti a paesi quali Afghanistan o Pakistan, ma il problema è molto più ampio e negli ultimi 3 anni ha coinvolto almeno 31 paesi in Asia, Africa, America Latina ed Europa. In particolare, attacchi mirati a studenti, personale docente ed istituzioni formative sono aumentati  notevolmente in paesi quali Colombia, Iran, Iraq, Nepal, Repubblica Democratica del Congo e  Territori Palestinesi.

O' Mailey, che è l'autore del rapporto, sostiene che le motivazioni alla base di tali attacchi variano da paese a  paese, anche se nella maggior parte dei casi  si verificano in nazioni colpite da conflitti o sotto regimi che violano i principali diritti umani dove si vogliono mettere a tacere le critiche alle politiche governative come pure limitare la libertà accademica o impedire il  pluralismo democratico.

Colpire l'istruzione significa quindi minare le piu' importanti forme di libertà nella società civile compromettendo la crescita economica e lo sviluppo umano attraverso la distruzione del capitale intellettuale e ponendo seri ostacoli al conseguimento degli obiettivi della campagna "Education for All" promossa dall'UNESCO.

Nelle sue raccomandazioni, la relazione chiede alla comunità internazionale di promuovere il rispetto per le scuole e per le istituzioni d'istruzione superiore attraverso il rafforzamento di misure di protezione adeguate e aumentando la consapevolezza della portata del problema, anche attraverso un'adeguata copertura mediatica.

Carmen Tata
 
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG