• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
La Francia annuncia l’apertura di un nuovo campus universitario
 


Nelle campagne a sud della Francia sta sorgendo una nuova università, progettata per competere con atenei del calibro di Harvard, Cambridge e il MIT. Il super campus Paris-Saclay rappresenta la risposta francese ad anni di declino dell'istruzione superiore: ad oggi, infatti, la Paris VI Pierre e la Università Marie Curie figurano solo al 40esimo posto nel ranking mondiale.
La Francia, paese che costruisce reattori nucleari, treni super rapidi e vanta un'industria aerospaziale all'avanguardia, vuole dar prova adesso delle proprie capacità nella ricerca scientifica e nell'apprendimento.
Il nuovo campus aprirà le porte agli studenti nel 2015, come raggruppamento di 23 università, college ed istituti di ricerca. Verranno costruiti nuovi laboratori, anfiteatri e residenze per gli studenti e si potenzieranno i mezzi di trasporto, al fine di rendere la Francia meta delle menti più brillanti che attualmente si orientano verso gli atenei inglesi e statunitensi.
Numerosi college francesi esclusivi formano eccellenti scienziati, ingegneri e manager ma spesso sono troppo piccoli per sostenere i programmi di ricerca all'avanguardia per i quali, invece, sono note le ricche università americane. Paris-Saclay ambisce ad unire la formazione accademica con la ricerca realizzata in istituti quali l'agenzia nucleare CEA, e ad inserirsi, al contempo, nell'innovazione attraverso grandi nomi dell'industria come Thales, leader europea nell'ambito aerospaziale.
L'ambizioso progetto gode del sostegno di una figura chiave: Nicolas Sarkozy. Il presidente ha annunciato che destinerà un miliardo di euro dei 35 previsti dal programma nazionale di prestiti a Paris-Saclay.
In una decina di anni, periodo necessario per rendere l'ateneo funzionante a tutti gli effetti, Paris-Saclay potrà accogliere più di 31.000 studenti e 12.000 ricercatori a tempo pieno.

Elena Cersosimo
 
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG