• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
La Conferenza di Madrid sull’internazionalizzazione dell’istruzione superiore
Presidenza spagnola dell’ Unione europea
 


Centoventi esperti provenienti dall'Europa, l'Africa, il Nord America, l'America latina e l'Asia si sono incontrati lo scorso 19 e 20 aprile a Madrid in occasione della conferenza dal titolo "Internationalization of Higher Education. A Foresight Exercise for 2020 and beyond".
Si è partiti dall'assunto che la globalizzazione ha portato ad una maggiore apertura ed integrazione a livello mondiale, anche nell'ambito dell'istruzione superiore. Oggi, infatti, un crescente numero d'istituzioni dell'istruzione superiore apre le porte agli studenti internazionali, è coinvolto nei processi di scambio di studenti e staff accademico e si impegna nella cooperazione internazionale, nell'insegnamento e nella ricerca.
Questo genera, da una parte, una maggiore competizione globale per i talenti e gli investimenti legati alla conoscenza e, dall'altra, l'esigenza di sviluppare le opportunità per una cooperazione transnazionale a livello istituzionale, programmatico e politico.

E' diventata quindi, urgente la creazione di un "modello europeo" dell'istruzione superiore. Tale modello ha una dimensione sia normativa che strutturale. La dimensione normativa enfatizza l'importanza di valori come la cooperazione, il dialogo, la diversità, la mobilità, l'etica sociale e la solidarietà. La dimensione strutturale si concretizza in un'"architettura", quella del Processo di Bologna, che si fonda su vari elementi: la Struttura dei diplomi (modello dei 3 cicli), Il Quadro europeo delle qualifiche, il Sistema europeo di trasferimento e accumulazione dei crediti, i Sistemi di certificazione della qualità e il Supplemento di Diploma.

La nuova strategia "Europa 2020" si pone quale terreno fertile per consolidare l'internazionalizzazione dell'istruzione superiore e della ricerca, sviluppandone l'attrattività a livello globale ed evidenziando il coinvolgimento e il contributo alla cooperazione internazionale. Si è insistito nel corso della Conferenza di Madrid sull'approccio regionale che la strategia dovrebbe acquisire, prendendo in considerazione i bisogni specifici e rispettando la diversità delle regioni nel mondo ma, soprattutto, evitando quei piani di sostegno che porterebbero, di fatto, ad una maggiore disarmonia nel grado di sviluppo delle varie aree.

Gli esperti, infine, hanno chiesto alla Presidenza spagnola di trasferire le conclusioni cui sono giunti a livello politico, quali nuovi input per il Consiglio dell'istruzione dell'Unione europea. Tali conclusioni dovrebbero essere esaminate in relazione all'adozione di una strategia finalizzata al miglioramento della coerenza e della complementarietà tra le iniziative di cooperazione internazionale già esistenti, sia a livello europeo che nazionale.



Per maggiori info
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG