• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
“iLibrary”: il nuovo portale informatico che dà accesso ai dati statistici, pubblicazioni e documentazione dell’Ocse
 


Il mondo virtuale dell'informazione si arricchisce di una rinnovata ed ampliata fonte di preziosa documentazione composta da ben 390 "data base" completi, 5.500 libri, 14.000 tavole e grafici, 21.000 capitoli e articoli, nonché 2.500 studi e relazioni preliminari. Si tratta dell'OECD iLibrary, che sta sostituendo la precedente Source OECD, come principale piattaforma on-line dell'Organizzazione, che raggruppa i Paesi più industrializzati del mondo, per consentire agli interessati di consultare tutti i dati riferiti a far tempo dal 1998 anche all'International Energy Agency (IEA), alla Nuclear Energy Agency (NEA), all'OECD Development Centre of Pisa (Programme for International Student Assessment) e all'International Transport Forum (ITE).

Il nuovo portale web, che continuerà ad evolversi nel tempo sulla base delle nuove tecnologie e innovazioni che si renderanno man mano disponibili, consente la navigazione per tema o per Paese, in avanti e indietro secondo i breadcrump trails, mostrando tutti i file disponibili (PDF, XTML, XLS) e permettendo agli utenti di cercare e di scegliere direttamente i singoli capitoli o articoli; contiene una citazione per tutti i contenuti, compatibile con i più diffusi sistemi di gestione bibliografica e gli argomenti più importanti sono tradotti nelle 20 lingue più diffuse nel mondo. Nel portale è presente un link con le precedenti edizioni del sito, con la possibilità di scaricare dalla "tabella dei contenuti" qualsiasi elemento full text (ad esempio tavole o capitoli). Per ogni livello di contenuti c'è un Digital Object Identifier (DOI) e un indirizzo URL fisso. Sono disponibili 44.000 home pages con gli URL amichevoli di Google.

 
Maria Luisa Marino
 
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG