• Forum: studi umanistici da difendere
  • A proposito di valutazione
  • I nuovi rettori
  • Il piano del Governo per l'università
  • Individuazione delle competenze
  • L'università liquida secondo Bauman
NOTIZIE DALL'ITALIA
18/12/2013
Corsi a numero programmato: riattivato con decreto MIUR il bonus maturità e pubblicata la nuova graduatoria degli idonei
06/12/2013
Il Cardinal Scola all’Università di Milano-Bicocca: università come luogo di formazione alla libertà
04/12/2013
Giovani & Lavoro: presentati i dati del rapporto Specula Lombardia
03/12/2013
La nuova giunta della CRUI
02/12/2013
Diritto allo studio universitario e corruzione: il fenomeno degli studenti “evasori” come nuovo campanello d’allarme
18/11/2013
Italia – Sud Mediterraneo: la cooperazione universitaria tra mobilità accademica e programmi congiunti
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
18/12/2013
Giappone: cresce il numero e la qualità della collaborazione nella ricerca con i paesi in via di sviluppo dell’Asia e dell’Africa
17/12/2013
OCSE PISA 2012: studenti asiatici al top, quelli italiani primeggiano nelle materie scientifiche
16/12/2013
Primo incontro internazionale dei centri di ricerca dell’istruzione superiore a Shanghai
29/11/2013
Unione europea: approvata dal Parlamento la proposta di Regolamento che istituisce Erasmus+
19/11/2013
Eurostat: lo stato di attuazione della Strategia Europa 2020 nei paesi membri, Italia in ultima posizione
05/11/2013
Germania: tre indagini analizzano la situazione economico-sociale e le buone prospettive occupazionali degli studenti universitari
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
“iLibrary”: il nuovo portale informatico che dà accesso ai dati statistici, pubblicazioni e documentazione dell’Ocse
 


Il mondo virtuale dell'informazione si arricchisce di una rinnovata ed ampliata fonte di preziosa documentazione composta da ben 390 "data base" completi, 5.500 libri, 14.000 tavole e grafici, 21.000 capitoli e articoli, nonché 2.500 studi e relazioni preliminari. Si tratta dell'OECD iLibrary, che sta sostituendo la precedente Source OECD, come principale piattaforma on-line dell'Organizzazione, che raggruppa i Paesi più industrializzati del mondo, per consentire agli interessati di consultare tutti i dati riferiti a far tempo dal 1998 anche all'International Energy Agency (IEA), alla Nuclear Energy Agency (NEA), all'OECD Development Centre of Pisa (Programme for International Student Assessment) e all'International Transport Forum (ITE).

Il nuovo portale web, che continuerà ad evolversi nel tempo sulla base delle nuove tecnologie e innovazioni che si renderanno man mano disponibili, consente la navigazione per tema o per Paese, in avanti e indietro secondo i breadcrump trails, mostrando tutti i file disponibili (PDF, XTML, XLS) e permettendo agli utenti di cercare e di scegliere direttamente i singoli capitoli o articoli; contiene una citazione per tutti i contenuti, compatibile con i più diffusi sistemi di gestione bibliografica e gli argomenti più importanti sono tradotti nelle 20 lingue più diffuse nel mondo. Nel portale è presente un link con le precedenti edizioni del sito, con la possibilità di scaricare dalla "tabella dei contenuti" qualsiasi elemento full text (ad esempio tavole o capitoli). Per ogni livello di contenuti c'è un Digital Object Identifier (DOI) e un indirizzo URL fisso. Sono disponibili 44.000 home pages con gli URL amichevoli di Google.

 
Maria Luisa Marino
 
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG