• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
La formazione a distanza a sostegno dell’Università dell’Aquila: il progetto Web-L@UnivAQ
 


Un progetto congiunto, nato dalla collaborazione di alcuni docenti del CETIC (Centro di ricerca per l'Economia e le tecnologie dell'informazione e della comunicazione dell'Università Carlo Cattaneo - LIUC) e dell'Università degli Studi dell'Aquila per fornire una risposta concreta alla situazione di emergenza dell'ateneo abruzzese a seguito del sisma del 2009. Questo, in sintesi, è il progetto Web-L@UnivAQ, che ha preso le mosse dall'obiettivo comune di sviluppare, in ambito universitario, competenze ed esperienze specifiche nella didattica a distanza.

La collaborazione fra LIUC e Università dell'Aquila è stata avviata nell'anno accademico 2008-2009 per supportare l'ateneo aquilano nel completamento delle attività didattiche. Tutto è cambiato con il sisma del 2009. «In questo difficile contesto» spiega Sara Sterlocchi del CETIC «le esigenze contingenti dell'Ateneo aquilano hanno accelerato la volontà di gestire in autonomia un modello e una piattaforma di didattica a distanza, in grado di migliorare la qualità dell'offerta didattica sfruttando le potenzialità delle nuove tecnologie».  

Per quale motivo si è scelto di dare importanza al web-learning? «Poiché la città non è ancora in grado di supportare totalmente gli studenti non aquilani, per lo meno in termini di ospitalità, la possibilità di trasferire parte dei corsi sul web consente a questa categoria di studenti, che non riescono a recarsi fisicamente a L'Aquila, di frequentare corsi a distanza, eliminando i vincoli fisici e temporali e  di continuare a sentirsi parte di un'aula, in quanto la metodologia di fruizione è progettata in modo da stimolare la partecipazione attiva degli studenti e la sua continuità nel tempo».

In cosa consiste il progetto? «Il progetto web-L@UnivAQ prevede l'attivazione di corsi on line di supporto a quelli erogati presso l'Ateneo abruzzese, secondo i piani didattici da questo definiti. Pur mantenendosi preminente il ruolo della didattica frontale (in presenza), con l'insegnamento a distanza si vuole rendere disponibile un'ulteriore modalità di fruizione della didattica, che faciliti la frequenza agli specifici insegnamenti che lo permettano, offrendo agli studenti la possibilità di recuperare parzialmente o integralmente le lezioni che non riuscirebbero a seguire in un'aula fisica, con la possibilità di fruire delle lezioni anche in differita, grazie anche, ad esempio, al supporto delle video-lezioni. La piattaforma web-learning di supporto agli studenti, consente anche ai docenti di restare in continuo contatto con la classe e verificarne l'evoluzione nell'apprendimento».

Quali potranno essere i vantaggi per gli studenti? «Sfruttando a fondo gli strument
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG