• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
In una mozione del CUN la richiesta di integrare il consiglio direttivo dell’ANVUR con persone esponenti del mondo umanistico
 


Nell'adunanza del 27 gennaio, il Consiglio universitario nazionale (CUN) ha adottato una mozione sulla nomina in via preliminare dei componenti del Consiglio Direttivo dell'ANVUR che è stata spedita lo stesso giorno al Miur. Nella mozione il CUN esprime il proprio disappunto per il fatto che tra i consiglieri nominati dalla Gelmini e approvati dal Consiglio dei Ministri nella seduta del 21 gennaio non figurino persone che svolgano la loro professione nel campo delle aree umanistiche della formazione e della ricerca (scienza giuridica, cultura letteraria, linguistica, storica, geografica, filosofica, psicologica e tutte le aree relative alla valorizzazione e alla salvaguardia del patrimonio storico, archeologico, artistico e culturale italiano).

Considerato che "in questi settori occorre formulare e applicare specifici criteri di valutazione che siano costruiti senza aprioristica e acritica assunzione di parametri quantitativo-statistici", il CUN chiede che in questo particolare momento in cui si stanno elaborando e approvando i criteri e gli standard di valutazione "il consiglio direttivo dell'ANVUR venga opportunamente integrato con le competenze specifiche proprie dell'area umanistica".

Nei giorni scorsi altre critiche alla mancanza di persone competenti dell'area umanistica erano state sollevate da Salvatore Settis con un suo contributo in un articolo di Repubblica (La rivolta degli umanisti "discriminati dal Governo", 25 gennaio 2011), mentre molti rettori degli Atenei del Sud, tra cui Massimo Marrelli dell'Università Federico II di Napoli (Il ruolo del Sud e l'Agenzia di valutazione dell'università, "Il Messaggero" 24 gennaio 2011), avevano sollevato proteste per la mancata nomina di persone rappresentanti degli atenei del Mezzogiorno.


Leggi la mozione


Danilo Gentilozzi

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG