• Forum: studi umanistici da difendere
  • A proposito di valutazione
  • I nuovi rettori
  • Il piano del Governo per l'università
  • Individuazione delle competenze
  • L'università liquida secondo Bauman
NOTIZIE DALL'ITALIA
18/12/2013
Corsi a numero programmato: riattivato con decreto MIUR il bonus maturità e pubblicata la nuova graduatoria degli idonei
06/12/2013
Il Cardinal Scola all’Università di Milano-Bicocca: università come luogo di formazione alla libertà
04/12/2013
Giovani & Lavoro: presentati i dati del rapporto Specula Lombardia
03/12/2013
La nuova giunta della CRUI
02/12/2013
Diritto allo studio universitario e corruzione: il fenomeno degli studenti “evasori” come nuovo campanello d’allarme
18/11/2013
Italia – Sud Mediterraneo: la cooperazione universitaria tra mobilità accademica e programmi congiunti
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
18/12/2013
Giappone: cresce il numero e la qualità della collaborazione nella ricerca con i paesi in via di sviluppo dell’Asia e dell’Africa
17/12/2013
OCSE PISA 2012: studenti asiatici al top, quelli italiani primeggiano nelle materie scientifiche
16/12/2013
Primo incontro internazionale dei centri di ricerca dell’istruzione superiore a Shanghai
29/11/2013
Unione europea: approvata dal Parlamento la proposta di Regolamento che istituisce Erasmus+
19/11/2013
Eurostat: lo stato di attuazione della Strategia Europa 2020 nei paesi membri, Italia in ultima posizione
05/11/2013
Germania: tre indagini analizzano la situazione economico-sociale e le buone prospettive occupazionali degli studenti universitari
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Pubblicati dal Miur i dati sugli stanziamenti del 2010 destinati alla ricerca scientifica
 


Nel notiziario statistico n. 1/2011, pubblicato a febbraio dal MIUR, sono stati pubblicati i dati relativi all'ammontare stanziato nel 2010 per la ricerca scientifica: complessivamente € 8.314,7 milioni, pari allo 0,54% del PIL (-1% in valore assoluto rispetto al 2009). Circa il 37% è stato destinato alla ricerca universitaria, poco meno del 15% alla ricerca nel campo sociale e il 9,6% a quello della salute. Il MIUR da solo ha contribuito per il 66% dell'intero stanziamento (€ 5.473,12), di cui il 56% assegnato alla ricerca universitaria e il 12% destinato al settore della ricerca spaziale.

L'entità delle somme stanziate è stata utilizzata, in ottemperanza al Regolamento della Commissione Europea n. 753/2004, per calcolare l'indicatore GBAORD (Government Appropriations and Outlays for Research and Development), che misura in campo internazionale le intenzioni di spesa per la ricerca scientifica.

Nell'ottica comparata tra i 27 paesi dell'Ue, il valore italiano si è notevolmente ridotto tra il 2007 e il 2010 (-7,6% milioni di euro). L'Italia si è collocata al di sotto della media comunitaria soprattutto per le seguenti aree: Promozione della ricerca di base, Difesa, Agricoltura e Trasporti. Ha superato i valori medi nei comparti di Sistemi, strutture e processi politici e sociali e in quello di Produzioni e tecnologie industriali. Nel 2009 in tutti i 27 Paesi UE si è registrato un calo complessivo dell'1,15% rispetto all'anno precedente con un picco particolarmente negativo registrato in Spagna (circa -28% rispetto al 2008). Francia, Germania e Regno Unito hanno contribuito per oltre la metà dello stanziamento complessivo comunitario e la quota della sola Germania è pari al 24%, il doppio del valore italiano (11%).

Dai dati pubblicati risulta di particolare attualità il monito lanciato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in visita lo scorso 4 marzo al CERN di Ginevra. Oltre ad incoraggiare l'impiego di risorse private nella ricerca, il Capo dello Stato ha esortato, pur in una fase di restrizioni, a non effettuare troppi tagli alla spesa pubblica, "per non sacrificare con la ricerca gli investimenti nel nostro futuro, nel futuro della nostra società, delle nostre giovani generazioni e della nostra scienza".

 

Maria Luisa Marino

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG