• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Il ruolo della mobilità nella cooperazione interuniversitaria per l’area euro-mediterranea
Paesi del Mediterraneo
 


L'Assemblea Parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo (Ap-UpM), istituita a Napoli nel novembre del 2003 su impulso del semestre italiano di Presidenza dell'UE, con la finalità di istituire un dialogo parlamentare tra i paesi delle due sponde del Mediterraneo, ha adottato lo scorso 4 marzo, durante la VII Sessione plenaria svoltasi a palazzo Montecitorio, una Raccomandazione nella quale si sottolinea l'importanza dell'istruzione per valorizzare la diversità, la qualità, l'evoluzione delle risorse umane e i progressi della ricerca, ritenuti fattore chiave per il dialogo delle culture.

Il documento, che richiama gli obiettivi dell'atto istitutivo di Euromed siglato l'8 giugno del 2008 a Piran (Slovenia), considera infatti l'istruzione una delle priorità assolute della cooperazione euro-mediterranea per ridurre le disparità tra le due sponde del Mediterraneo e rinforzare così la competitività e la coesione sociale,  economica e territoriale per uno sviluppo duraturo in tempi di economia globalizzata.

Nella consapevolezza dell'importante ruolo che potrà essere svolto dal dialogo interuniversitario, viene auspicato innanzitutto l'incremento della mobilità di studenti, docenti e ricercatori attraverso il potenziamento dei meccanismi che ne assicurano la qualità, nonché il riconoscimento totale o parziale degli studi, nella prospettiva dello sviluppo di titoli di studio congiunti che favoriscano la circolazione dei cervelli, evitando il pericolo della loro fuga.

Nella Raccomandazione viene sostenuta una maggiore partecipazione ai Programmi europei, quali Jean Monnet, Tempus, Erasmus Mundus e la necessità di destinare maggiori risorse finanziarie europee per lo sviluppo di un quadro di accordi bilaterali. Al contempo viene suggerito il consolidamento della collaborazione tra i Centri nazionali d'informazione sul riconoscimento delle competenze appartenenti al MERIC (Mediterranean Recognition Information Centres) e i Centri nazionali di informazione sul riconoscimento dei diplomi universitari e la mobilità ENIC (European Network of national Information Centres on academic recognition and mobility). Viene inoltre incoraggiato un maggiore coinvolgimento collaborativo, oltreché dei Governi del Nord e Sud del Mediterraneo, anche tra le diverse istituzioni internazionale ed europee, quali la Banca Mondiale e la Banca Europea degli Investimenti.

Leggi la Raccomandazione (testo in francese).

 
Maria Luisa Marino

(aprile 2011)
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG