• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Francia: due progetti per promuovere l’eccellenza nella ricerca
 


L'Agenzia nazionale francese per la ricerca ha selezionato i primi 100 progetti scelti all'interno del programma Labex (Laboratoires d'excellence) e sette campus universitari per il programma Idex (Initiatives d'excellence). I due programmi hanno come obiettivo la promozione delle eccellenze francesi e la creazione di centri di ricerca in grado di competere con quelli del resto d'Europa.

Il programma Labex, dotato di un investimento pari a un miliardo d'euro, ha l'obiettivo di dotare la Francia di centri di ricerca in grado di avere visibilità internazionale, aumentarne l'eccellenza e l'originalità scientifica, il trasferimento delle conoscenze acquisite e garantire l'attrattività della ricerca francese. I cento progetti selezionati sono suddivisi nelle seguenti materie: arti e scienze umane (26); biologia e salute (23); ingegneria ambientale e scienze dell'universo (17); scienze digitali (15); energie sostenibili (10); nanotecnologie (9). Più della metà dei progetti provengono dalla regione dell'Ile de France, in particolare dalla federazione composta dalle seguenti università: Sorbonne Université, Paris Science et Lettres, Paris Cité, Hésam, Saclay e Paris Est.

Il programma Idex, dotato di un investimento pari a circa 8 miliardi di euro, permetterà di creare tra i 5 e i 10 poli pluridisciplinari d'eccellenza nel campo dell'istruzione superiore e della ricerca a livello mondiale. Dopo la selezione iniziale sono stati scelti sette campus d'eccellenza: Paris Science et Lettres Etoile, Sorbonne Université (Parigi), Strasburgo, Lione, Grenoble, Bordeaux e Tolosa. Requisiti fondamentali per la scelta dei campus d'eccellenza sono stati: efficacia della governance, eccellenza in materia di formazione e ricerca, intensità dei partenariati fra pubblico e privato.

Le selezioni finali dei progetti di entrambi i programmi saranno effettuate durante l'estate. I finanziamenti diventeranno definitivi e annuali dopo un periodo di prova di quattro anni e la valutazione positiva dell'agenzia per la ricerca.


Danilo Gentilozzi

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG