• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
E-learning: i dati del Cedefop e dell’Istat sull’utilizzo di internet in Italia nei paesi dell’Unione europea
 


L'Agenda digitale europea, una delle iniziative faro della Commissione europea per la Strategia Europa 2020, considera l'e-learning una componente importante della società informatica in relazione alle molteplici opportunità offerte dagli strumenti online, molte delle quali si rivolgono in modo diretto anche nel campo dell'istruzione e formazione personale. Una recente informativa del CEDEFOP che riassume i dati dell'indagine EUROSTAT sull'utilizzo del web nei 27 Paesi membri (Eurostat Community Survey on ICT usage in households and by individuals), ha evidenziato come la partecipazione ai corsi online non sia  troppo diffusa (5% della popolazione UE nel suo complesso) e soprattutto come, nonostante gli incoraggiamenti, progredisca ancora lentamente (+ 2% rispetto al 2007).

Più consolidato appare l'utilizzo di internet per attuare forme di autoapprendimento (32% della popolazione UE ), con una crescita di quasi 10 punti percentuali rispetto alla precedente rilevazione del 2007. Altrettanto rilevante è risultata la consistenza (23%) di coloro che hanno fatto costantemente ricorso alle nuove tecnologie per cercare informazioni sulle possibilità o sulle modalità formative esistenti.

La Finlandia ospita la quantità più elevata di utilizzatori (14 % della popolazione totale), seguita dalla Spagna e dalla Lituania (8%) e dalla Svezia e Regno Unito (7%). Maglia nera dell'ideale graduatoria la Repubblica Cecoslovacca (1%), di poco preceduta da Bulgaria, Grecia, Austria, Polonia e Portogallo (2%).

La fotografia europea conferma pienamente la situazione italiana, evidenziata dall'ultima indagine dell'ISTAT dal titolo Cittadini e nuove tecnologie. Analizzando le motivazioni di chi ha utilizzato internet nel 2010 rispetto all'anno precedente, l'Istat ha rilevato come - nel periodo - sia aumentata di mezzo punto percentuale la quota di coloro che vi hanno fatto ricorso "per cercare informazioni su attività d'istruzione ovvero su corsi di qualunque tipo" (36% in totale, con un picco del 51% nella fascia di età compresa tra i 18 e i 24 anni e con una prevalenza femminile pari al 39,3% rispetto a quella maschile del 34,1%), mentre l'utilizzo "per apprendere" è stata in larghissima misura (72%) prerogativa dei giovani in età 15/24 anni, per i quali ha rappresentato la funzione più diffusa dopo quella della comunicazione via posta elettronica.

 
Maria Luisa Marino

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG