• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Germania: il governo del Baden-Wüttenberg vuole eliminare le tasse universitarie
 


Entro l'autunno in Germania soltanto due Länder manterranno la contribuzione studentesca: il Bayern e il Niedersachsen.

Il governo del Baden-Wüttemberg, uno degli stati più ricchi della Germania, a seguito della vittoria socialdemocratica alle ultime elezioni del parlamento regionale dopo 58 anni di governo dei cristiano-democratici, probabilmente già a partire dal prossimo semestre invernale eliminerà le tasse universitarie. I dirigenti delle università auspicano che il governo riesca a colmare il deficit che conseguirà dall'implementazione di questa misura.

L'esito delle ultime elezioni ha destato preoccupazione soprattutto tra i rettori delle università per quanto riguarda i finanziamenti destinati all'istruzione superiore: infatti, l'abolizione delle tasse figurava come una priorità nell'agenda di entrambi gli schieramenti politici. La contribuzione studentesca è stata introdotta in questo stato federale a partire dal 2007, con un contributo di 500 Euro, uguale in tutte le università pubbliche del Land.

Com'è avvenuto in altri stati, il ricavato delle tasse universitarie sarebbe dovuto andare a beneficio dell'insegnamento e finanziare aree quali la nomina di docenti, le attrezzature informatiche e i servizi bibliotecari. Tuttavia, parte di esse è finita a sostegno quelle che, soltanto a fatica, possono essere definite 'migliorie'. Ad esempio, nel 2009, in seguito a un taglio di €6 milioni ai fondi destinati al riscaldamento approvato dal governo del Baden-Wüttemberg, alcune istituzioni si sono viste costrette a convogliare tasse universitarie per coprire le spese di riscaldamento sostenute durante il semestre invernale.

Negli ultimi anni, le entrate derivanti dalla contribuzione studentesca hanno toccato i 65 milioni di euro. Alle giuste preoccupazioni di vari docenti universitari e del personale amministrativo delle università più importanti, un portavoce del Partito Socialdemocratico tedesco ha anticipato che sarà previsto uno stanziamento pari a 135 milioni di euro destinato all'istruzione superiore del Baden-Wüttemberg.

 

Claudia Checcacci

(Fonte: University World News n. 166, Germany: Baden-Wüttemberg set to scrap fees)

 

Sulla Germania vedi anche gli altri articoli in questo sito:

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG