• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Il Governo italiano approva una serie di misure che interessano da vicino il mondo universitario
 


Una nutrita serie di provvedimenti, che riguardano da vicino il mondo universitario, è stata approvata dal Consiglio dei Ministri dello scorso 5 maggio. Si tratta innanzitutto del cosiddetto Piano Sviluppo, un decreto legge per lo sviluppo e il rilancio dell'economia, che prevede:

  • all'art. 1 il riconoscimento di un credito d'imposta a favore delle imprese che finanziano progetti di ricerca in Università ovvero in Enti pubblici di ricerca, da sviluppare con altre qualificate strutture di ricerca, anche private, di equivalente livello scientifico. È previsto che detto credito, istituito sperimentalmente per gli anni 2011 e 2012, completi la media degli investimenti in ricerca effettuati nel triennio 2008/10 in tre quote annuali per l'importo percentuale eccedente;
  • all'art. 9 l'autorizzazione al MIUR per stipulare appositi contratti di programma per la Ricerca Strategica con soggetti pubblici e privati, nonché con Distretti per la realizzazione di interventi destinati alla realizzazione di "progetti di sviluppo o infrastrutture tecnologiche di rilevanti dimensioni a beneficio della comunità scientifica, accademica e per il rafforzamento della struttura produttiva del Paese", strumento negoziale per inquadrare e gestire tutte le iniziative più importanti ed innovative;
  • l'istituzione, sempre all'art. 9, della "Fondazione per il Merito", cui far affluire fondi pubblici e capitali privati per erogare prestiti d'onore agli studenti universitari, che nei casi di eccellenza, potranno trasformarsi in vere e proprie borse di studio. L'iniziativa, che si propone lo scopo di promuovere la cultura del merito e della qualità degli apprendimenti nel sistema scolastico e in quello universitario, consentirà di instaurare rapporti con omologhi enti ed organismi in Italia e all'estero e di svolgere funzioni connesse con l'attuazione di programmi operativi cofinanziati dai Fondi strutturali dell'Unione Europea (http://www.istruzione.it/web/ministero/cs050511_bis).

Sono stati approvati anche due schemi di regolamento per la valutazione dei professori universitari, sulla cui base la progressione economica dei docenti non avverrà più soltanto in relazione all'anzianità di servizio, bensì secondo esclusivi criteri meritocratici. Per  tutti i docenti attualmente in servizio la soglia temporale valutabile passerà da due a tre anni. Ai nuovi assunti, successivamente all'entrata in vigore della riforma universitaria, sarà rivisto lo stipendio d'ingresso, eliminando il periodo di straordinariato e allineando, così, il sistema italiano "alle migliori prassi internazionali per renderlo più efficiente e competitivo" (http://www.istruzione.it/web/ministero/CS050511).

 

Maria Luisa Marino

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG