• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Cnr e Miur insieme per portare la ricerca scientifica italiana sull’Everest
 


Il Consiglio Nazionale delle Ricerche e il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca hanno sviluppato una fruttuosa collaborazione per la buona riuscita della spedizione SHARE (acronimo per Stations at High Altitude for Research on the Environment) Everest 2011. Obiettivo di questa spedizione, presentata a Roma lo scorso 20 aprile, è stato quello di ripristinare la stazione meteorologica più alta del mondo, chiamata Aws South Col e situata sul Colle Sud del monte Everest (8000 metri), la prima della storia ad effettuare misure meteorologiche continue da terra ad alta quota.

La stazione di monitoraggio è stata progettata dai ricercatori e dai tecnici italiani del Comitato EvK2Cnr e dell'Isac (Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima) del Cnr di Bologna e la sua complessa strumentazione è stata realizzata in Italia e in Svezia. La stazione è stata montata il 19 maggio grazie anche all'aiuto degli sherpa nepalesi e già dal 20 maggio ha trasmesso i primi dati sulla situazione ambientale terrestre. Questi dati saranno utilizzati dagli studi sui grandi cambiamenti climatici promossi nell'ambito di grandi progetti internazionali dell'Unep e della World Meteorological Organization.

Sulla missione SHARE Everest 2011 si è pronunciata anche il ministro Gelmini, dicendosi orgogliosa di progetti come questo in grado di portare di nuovo l'eccellenza italiana nella ricerca scientifica d'alta quota.


Per saperne di più vai su http://www.share-everest.org


 
Danilo Gentilozzi

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG