• Forum: studi umanistici da difendere
  • A proposito di valutazione
  • I nuovi rettori
  • Il piano del Governo per l'università
  • Individuazione delle competenze
  • L'università liquida secondo Bauman
NOTIZIE DALL'ITALIA
18/12/2013
Corsi a numero programmato: riattivato con decreto MIUR il bonus maturità e pubblicata la nuova graduatoria degli idonei
06/12/2013
Il Cardinal Scola all’Università di Milano-Bicocca: università come luogo di formazione alla libertà
04/12/2013
Giovani & Lavoro: presentati i dati del rapporto Specula Lombardia
03/12/2013
La nuova giunta della CRUI
02/12/2013
Diritto allo studio universitario e corruzione: il fenomeno degli studenti “evasori” come nuovo campanello d’allarme
18/11/2013
Italia – Sud Mediterraneo: la cooperazione universitaria tra mobilità accademica e programmi congiunti
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
18/12/2013
Giappone: cresce il numero e la qualità della collaborazione nella ricerca con i paesi in via di sviluppo dell’Asia e dell’Africa
17/12/2013
OCSE PISA 2012: studenti asiatici al top, quelli italiani primeggiano nelle materie scientifiche
16/12/2013
Primo incontro internazionale dei centri di ricerca dell’istruzione superiore a Shanghai
29/11/2013
Unione europea: approvata dal Parlamento la proposta di Regolamento che istituisce Erasmus+
19/11/2013
Eurostat: lo stato di attuazione della Strategia Europa 2020 nei paesi membri, Italia in ultima posizione
05/11/2013
Germania: tre indagini analizzano la situazione economico-sociale e le buone prospettive occupazionali degli studenti universitari
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Studenti, docenti e lavoratori italiani all’estero nel VI Rapporto della Fondazione Migrantes
 


È stato presentato il 21 giugno a Roma il sesto rapporto della Fondazione Migrantes "Italiani nel mondo - 2011".
Il volume, comprensivo di 52 capitoli e vari dati statistici, è dedicato ai 150 anni dell'Unità d'Italia e si sofferma sulle relazioni che intercorrono tra la storia italiana degli ultimi anni e i 4 milioni di attuali residenti all'estero. Il fenomeno migratorio viene analizzato da varie prospettive: storica, linguistica, sociale, culturale, economica, religiosa, con una sezione di approfondimenti tematici che rende geograficamente il quadro della presenza italiana nel mondo.


Tra i tanti argomenti, il Rapporto si incentra anche sul flusso migratorio degli studenti italiani verso l'estero. Viene definito "flusso qualificato", in quanto esso è frutto della presenza ormai più che ventennale del Programma Erasmus, di cui il rapporto ne esplica i dati relativi all'anno accademico 2008/2009. Il Rapporto, in questo caso, offre il quadro dei dati presi dalle statistiche ufficiali di Erasmus, integrandoli con quelli del Rapporto Eurispes 2011 e di quello dell'Ocse "Education at a Glance - 2010".

Nel 2008/2009 sono stati 17.754 gli studenti universitari che si sono recati all'estero per motivi di studio e 1.628 per compiere un tirocinio presso imprese di altri paesi (Erasmus Placement). Gli studenti di altri paesi venuti in Italia con Erasmus sono stati 15.530. La Spagna si conferma il paese maggiormente scelto dagli studenti Erasmus, in particolare da quelli italiani: si calcola che se nel 2003 gli studenti italiani che svolgevano un periodo di studi in Spagna erano 59.743, nel 2010 sono passati a 170.051. Proprio sulla base di questo dato, un capitolo del Rapporto Italiani nel mondo - 2011 è dedicato alla presenza italiana in Spagna, sia per motivi di studio che per motivi di lavoro.

Uno degli aspetti più interessanti toccati dal Rapporto è la presenza all'estero degli italiani per motivi di lavoro o professionali: il dato più rilevante è che a tutto il 2009 sono stati 14,6 milioni gli italiani che hanno lasciato il Paese effettuando dei (brevi) pernottamenti all'estero, specialmente in Europa, per motivi di lavoro. Non è presente uno specifico riferimento in merito al fenomeno dei "cervelli in fuga", anche se dai dati iniziali del Rapporto (aumento degli italiani all'estero in un anno di quasi 90 mila unità) se ne può dedurre l'incombente presenza tra le righe.

 

Danilo Gentilozzi

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG