• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
MIUR: aumentati i posti disponibili nelle facoltà di Medicina e Chirurgia e nei corsi di laurea per infermieri
 


Con due decreti ministeriali del 23 novembre 2011, il MIUR ha disposto l'ampliamento fino al 10% dei posti disponibili nelle facoltà di Medicina e Chirurgia (963 posti) e di 168 posti nelle facoltà di Infermieristica. I decreti sono stati firmati dai ministri dell'Istruzione e della Salute, Francesco Profumo e Renato Balduzzi.

In aggiunta a quelli messi a bando il 5 settembre 2011 (9.501 posti), il Decreto relativo alle facoltà di Medicina e Chirurgia, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 15 dicembre 2011, ha consentito di portare il numero effettivo di posti disponibili a 10.464, allineandosi alla richiesta delle Regioni. Secondo i dati elaborati da Angelo Mastrillo, esperto dell'Osservatorio per la formazione universitaria delle professioni sanitarie, e dall'Ufficio Statistico del MIUR, al 2011 il fabbisogno formativo espresso dalla Conferenza Stato-Regioni a maggio era pari a 10.556 medici, mentre la media annuale di laureati in medicina è di 6.700.

Le università che metteranno a disposizione il maggior numero di posti "aggiuntivi" sono Sapienza Università di Roma (85 posti), Torino (48), Milano (40 di cui 3 per corsi in lingua inglese), Napoli "Federico II", Seconda Università di Napoli e Palermo (40). Sono 33 le Università che hanno riaperto le immatricolazioni: altre sette, per un totale di circa 180 posti sui totali 963 disponibili (tra cui Milano, Verona, Bologna, Modena e Siena) non lo hanno ancora fatto.

Con un secondo Decreto del 23 novembre, il MIUR ha stabilito l'ampliamento di 168 posti nei corsi di laurea in Infermieristica, che si vanno ad aggiungere ai 15.781 messi a disposizione con bando agli inizi di settembre. L'aumento dei posti interessa 3 università rispetto alla tabella pubblicata con precedente decreto: l'Università di Messina (120 posti in più, da 150 a 270), Roma "Tor Vergata" (40, dagli attuali 970 a 1.010) e Torino (8, da 470 a 478).

 

Danilo Gentilozzi
(16 dicembre 2011)

 

(Fonte: Mail Mastrillo n. 14 del 5 dicembre 2011; Il Sole 24 Ore - Sanità del 23 novembre 2011)

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG