• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore: scheda di presentazione dei Bologna Experts italiani
Processo di Bologna
 


Sul sito italiano del Processo di Bologna, curato dai Bologna Experts italiani, è stata inserita una breve scheda di presentazione del movimento di riforme iniziato nel 1999 e che ha visto la nascita ufficiale dello Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore (EHEA - European Higher Education Area) nel marzo del 2010. 

Elaborata sulla base di un documento elaborato a fini divulgativi dal BFUG - Bologna Follow up Group, la scheda, scaricabile anche in pdf, viene definita da Maria Sticchi Damiani, coordinatrice dei Bologna Experts ed ECTS Counsellor, come presentazione generale del processo, inserita all'interno del sito a fini divulgativi.

Nella scheda si riassumono in poche righe l'origine del processo, dalla firma della Dichiarazione di Bologna del giugno 1999 fino alla firma dell'accordo intergovernativo di collaborazione nell'ultima conferenza interministeriale, svoltasi a Budapest e Vienna. A seguire, gli obiettivi e le riforme strutturali che nel corso degli anni sono state portate avanti dai paesi che hanno sottoscritto la Dichiarazione. Nella scheda è presente anche l'elenco delle conferenze interministeriali che si sono succedute nel corso degli anni e che vedono in Bucarest, Romania (26-27 aprile 2012) la prossima tappa.

Quali paesi possono entrare nell'EHEA? "Tutti i paesi che hanno sottoscritto la European Cultural Convention possono candidarsi a entrare nello Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore se si impegnano a perseguire e realizzare gli obiettivi  del Processo di Bologna nel loro sistema di istruzione superiore", questa è una delle informazioni contenute nella scheda. Vengono infine elencati i paesi già firmatari della Dichiarazione di Bologna e membri del Processo, suddivisi a seconda dell'anno di sottoscrizione. L'ultimo paese ad essere ammesso è stato il Kazakistan nel 2010, per un totale di 47 paesi. La Commissione europea è membro a pieno titolo.

Ci sono poi otto membri consultivi: Business Europe; CoE - Consiglio d'Europa; EI - Education International; ENQA - Associazione europea per l'assicurazione della qualità nell'istruzione superiore; ESU - European Students' Union; EUA - European Universities Association; EURASHE - Associazione europea delle istituzioni di istruzione superiore; l'UNESCO.

Per maggiori informazioni, clicca qui.

 

Danilo Gentilozzi
(febbraio 2012)
 

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG