• Forum: studi umanistici da difendere
  • A proposito di valutazione
  • I nuovi rettori
  • Il piano del Governo per l'università
  • Individuazione delle competenze
  • L'università liquida secondo Bauman
NOTIZIE DALL'ITALIA
18/12/2013
Corsi a numero programmato: riattivato con decreto MIUR il bonus maturità e pubblicata la nuova graduatoria degli idonei
06/12/2013
Il Cardinal Scola all’Università di Milano-Bicocca: università come luogo di formazione alla libertà
04/12/2013
Giovani & Lavoro: presentati i dati del rapporto Specula Lombardia
03/12/2013
La nuova giunta della CRUI
02/12/2013
Diritto allo studio universitario e corruzione: il fenomeno degli studenti “evasori” come nuovo campanello d’allarme
18/11/2013
Italia – Sud Mediterraneo: la cooperazione universitaria tra mobilità accademica e programmi congiunti
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
18/12/2013
Giappone: cresce il numero e la qualità della collaborazione nella ricerca con i paesi in via di sviluppo dell’Asia e dell’Africa
17/12/2013
OCSE PISA 2012: studenti asiatici al top, quelli italiani primeggiano nelle materie scientifiche
16/12/2013
Primo incontro internazionale dei centri di ricerca dell’istruzione superiore a Shanghai
29/11/2013
Unione europea: approvata dal Parlamento la proposta di Regolamento che istituisce Erasmus+
19/11/2013
Eurostat: lo stato di attuazione della Strategia Europa 2020 nei paesi membri, Italia in ultima posizione
05/11/2013
Germania: tre indagini analizzano la situazione economico-sociale e le buone prospettive occupazionali degli studenti universitari
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Against the mills - How to spot and counter diploma mills
Carlo Finocchietti, Claudia Checcacci, Luca Lantero
 


Cimea-Naric Italia, 2010

Come scovare le università “trenta e frode”, quelle che rilasciano titoli accademici spazzatura, non riconosciute dal mondo accademico? Il fenomeno esiste da tempo – già nell'Ottocento circolavano titoli taroccati –, ma oggi con l'internazionalizzazione, transnazionalità e internet diventa sempre più difficile districarsi nel mondo delle università fantasma che forniscono titoli a pagamento. Perché oltre a fabbricare i titoli, si fabbricano pure le società che riconoscono l’autorevolezza di queste università fittizie. Ma chi si affida a università non abilitate? Dai quadri-funzionari che per diventare rapidamente dirigenti desiderano una laurea facile, agli imprenditori che non vogliono essere da meno degli ingegneri loro sottoposti, ai “cacciatori” di titoli, lauree ad honorem comprese.
 
Interessanti gli esempi, una cinquantina, di truffe made in Italy, e di altri paesi, tra cui gli Stati Uniti, dove esiste il più grande numero di atenei non accreditati. Nel piccolo paese di Seborga, un “principato” di 400 abitanti sulla collina sanremese, ci sono alcune università, accreditate da false società con nomi simili a quelle ufficiali, tutte con la sede nello stesso scantinato.
Come si riconosce la truffa? Per esempio dal nome simile a una università autorevole, magari con una lettera cambiata (Robert de Sorbon, Università di Standford, Berkley, etc.), oppure dal fatto che la prima cosa che viene richiesta è il numero della carta di credito e non i titoli di studio precedenti, dai tempi rapidi in cui forniscono la laurea o il dottorato, oppure dalla sede. Le schede di queste università non accreditate sono precedute da un’analisi della fabbrica dei diplomi nel mondo con particolare attenzione a Italia, Usa e Nigeria.
La novità di questa edizione inglese rispetto a quella italiana (B. Coccia, C. Finocchietti (a cura di), Fabbriche di titoli, Universitas Quaderni n. 23, Cimea, Roma 2009) sono due case history di fabbriche milionarie di titoli in Russia e ovviamente in Cina, il paese dove si clona di tutto. C’è perfino il caso di plagio della relazione dottorale di Putin, messo in evidenza dal “Times”: una ricerca copiata da una pubblicazione del 1978 dell’Università di Pittsburgh.
 
Marialuisa Viglione
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG