• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
L’Italia è un Paese per giovani?
rivista “Atlantide” n. 24
 


quadrimestrale della Fondazione per la Sussidiarietà,  n. 3/2011
Quante volte, nei momenti difficili, si è pensato (e qualcuno l’ha fatto) di cambiare vita andando all’estero? Oggi, però, espatriare sperando in una vita migliore non è così scontato, poiché intere nazioni – tra cui il nostro Paese – sono strette nella morsa di una crisi molto grave, che costringe milioni di persone a cambiare radicalmente il modo di vivere. È possibile vedere in questa situazione uno spiraglio positivo e far sì che la crisi si trasformi in un’opportunità?
Il n. 24 della rivista “Atlantide” è dedicato interamente a quello che potrebbe essere il tesoro nascosto per uscire dalla crisi: i giovani, la chiave del nostro futuro, la classe dirigente di domani, troppe volte ignorati dalla miopia della politica. Dopo l’articolo di apertura Si scrive crescita, si legge giovani, la rivista è suddivisa in tre sezioni – Attraverso i giovani si ricostruisce la società, Investire sul futuro è un bene per tutti, Barlumi di novità oltre confine – che prendono in esame diversi aspetti del problema: giovani e lavoro, la creazione di imprese innovative, la formazione professionale, il sistema previdenziale, etc.
L’Italia può ripartire se investe nei giovani, in quelli che non cedono alla rassegnazione e non si arrendono, ma hanno «riacceso il motore del desiderio», per usare le parole del presidente Napolitano. Secondo Mario Draghi, questo spreco di risorse preziose mette a repentaglio non solo il futuro dei giovani, ma quello dell’Italia. «Le difficoltà incontrate dalle giovani generazioni devono preoccuparci. Non solo per motivi di equità. Vi è un problema di inutilizzo del loro patrimonio di conoscenza, della loro capacità di innovazione. La bassa crescita dell’Italia negli ultimi anni è anche riflesso delle sempre più scarse opportunità offerte alle giovani generazioni di contribuire allo sviluppo economico e sociale con la loro capacità innovativa, la loro conoscenza, il loro entusiasmo».
In Italia, inoltre, esistono problemi strutturali che costituiscono un freno allo sviluppo: bassa fertilità e bassa crescita del Pil significano che l’invecchiamento della popolazione pone problemi di sostenibilità della spesa sociale che sembrano lontani dall’essere risolti. Come afferma Michele Colasanto, se non ci sarà un’inversione di tendenza si preannuncia una «eutanasia demografica […] che può pericolosamente farsi valoriale in una società aggredita da impulsi di tipo nichilista; magari di quel nichilismo apparentemente “leggero”, che legge come lecito tutto ciò che è possibile e soprattutto come irrilevante tutto ciò che non è qui e non è oggi».
Isabella Ceccarini
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG