• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Higher education in the century: global challenges and innovative ideas
Philip G. Altbach e Patti McGill Peterson
 


Boston College, pp.197
L’insegnamento superiore è ormai una vera e propria industria: qualità e accessibilità sono elementi determinanti per il buon posizionamento delle istituzioni nello scenario internazionale. Secondo Philip Altbach – curatore del volume e direttore del Center for International Higher Education del Boston College – in questo scenario sono indispensabili misure capaci di assicurare il mantenimento della qualità delle funzioni universitarie e la fruizione generalizzata della formazione altamente qualificata.
Sul piano quantitativo, nel ventennio 1975-1995 l’utenza universitaria è passata da 40 a 80 milioni di unità; la Cina, pur accogliendo finora negli atenei solo il 20% dei giovani in età di compiere gli studi superiori, attualmente ha il sistema post-secondario più affollato (più di 17 milioni di universitari). Situazione analoga in India, dove, con una scolarità post secondaria inferiore al 10% della corrispondente fascia di età, è stata già raggiunta la quota di 10 milioni di iscritti, mentre sono in atto piani nazionali per elevare il tasso al 15% entro il 2015.
Sul piano dell’equità dell’accesso, non è senza conseguenze la decisione di addossare tutto o parte del costo della formazione superiore ai singoli fruitori, anziché, come avvenuto finora, alla collettività in considerazione dei vantaggi sociali che ne derivano. Sullo stesso piano si posiziona il rapporto tra la ricerca di base e quella finalizzata. Secondo gli autori, sta prendendo piede un nuovo modello, quello dell’Emerging Global Model (EGM), caratterizzato dai forti legami tra le università più produttive al mondo nel campo della ricerca scientifica. In tale ottica vengono adottate strategie comuni per l’acquisizione e la gestione dei finanziamenti e per attrarre i migliori cervelli, oltre ad aprire proprie sedi nei Paesi emergenti, esportando il sistema universitario occidentale. Riducendo la dipendenza dai contributi pubblici, si affievolisce gradualmente il controllo dei singoli Stati a favore di un dialogo transnazionale, che tende a favorire il gruppo degli English-language countries, ovvero delle comunità di docenti e studenti accomunate dall’uso della lingua inglese e da una ricca produzione di lavori scientifici, pubblicati sulle riviste internazionali: ovvero un’élite di atenei che risponde alla globalizzazione con l’attrattività e la competizione.
Maria Luisa Marino
Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG