• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Brasile: quote di accesso all’università per studenti in condizioni economiche e sociali svantaggiate
 


Metà dei posti disponibili per l'accesso alle Università federali saranno destinati agli studenti provenienti dalle scuole secondarie pubbliche: priorità ai neri, ai meticci e agli indios, e particolare riguardo ai giovani provenienti da famiglie con redditi non superiori ai 450 dollari mensili (circa 350 euro). Questo, in sintesi, il contenuto del provvedimento firmato dal presidente brasiliano Dilma Rousseff il 6 agosto 2012, entrato in vigore pochi giorni fa, che ha concluso 13 anni di dibattiti parlamentari e di cui la Corte Suprema ha già confermato la piena costituzionalità. Le Università avranno quattro anni di tempo per adattarsi al nuovo sistema, ma già a partire dal prossimo anno accademico dovrà essere comunque adottata una riserva del 25%.

Il sistema delle quote si pone l'ambizioso obiettivo di riuscire a coniugare la democratizzazione degli accessi universitari con la salvaguardia della qualità del sistema formativo. I critici di questo sistema sostengono che la nuova legge non basterà da sola a correggere le diseguaglianze nell'istruzione, alla base più in generale delle differenze sociali ed economiche del Paese attualmente in rapida crescita. Le quote razziali e sociali appaiono, però, una misura d'urgenza per l'abbattimento delle diseguaglianze. Non a caso già da tempo 32 delle 59 Università federali hanno adottato misure antidiscriminatorie e lo Stato di Rio de Janeiro ha approvato da dieci anni un'analoga legge ad hoc.

L'IBGE - Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (l'ufficio statistico brasiliano) ha rilevato che la metà dei 196 milioni di abitanti si è autocensita come nera o meticcia, ma di questi solo il 10% accede agli studi superiori e chi lo fa, non essendo sufficientemente formato dalla scuola secondaria pubblica e supportato culturalmente dalla famiglia di origine, ha difficoltà ad affrontare le difficoltà dell'insegnamento universitario e a concludere gli studi. I dati della National Household Survey del 2007 hanno addebitano la debolezza della scolarizzazione nella fascia di età 18/24 anni alla scarsa formazione offerta dalle scuole secondarie pubbliche, che rende più difficoltosi gli studi superiori. Questo è anche il motivo che fa preferire le istituzioni private a circa i due terzi degli iscritti, in quanto esse offrono a pagamento anche i corsi propedeutici all'accesso ai corsi universitari più ambiti (quali medicina, odontoiatria e ingegneria).

 

Luigi Moscarelli
(7 settembre 2012)





Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG