• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Employability 2.0: opportunità di formazione e lavoro per 100 giovani laureati
 


Promuovere l'inserimento di 100 giovani laureati in 20 grandi aziende attraverso uno strumento che permetta di conciliare flessibilità per le imprese con sicurezza e formazione per i giovani. È questo l'obiettivo di Employability 2.0, progetto del Consorzio ELIS, lanciato a fine giugno 2012. È la risposta più importante alla mancanza di posti di lavoro per i giovani laureati e laureandi, che ha comportato una lenta crescita dell'economia italiana negli ultimi anni.

Le aziende che hanno aderito al progetto sono 16, più due università (Politecnico di Milano e LUISS - Guido Carli di Roma).

Il programma si rivolge a 100 giovani laureati e laureandi magistrali, per i quali è previsto: un periodo di 15 giorni di formazione pre-inserimento, in grado di integrare la formazione universitaria dei partecipanti con i requisiti richiesti dall'azienda specifica per cui lavorerà; 2 anni di lavoro presso due aziende del consorzio; un percorso di formazione della durata di 30 giorni per acquisire competenze trasversali e specialistiche in diversi ambiti (Marketing, Sales, ICT Technology, Operations); un manager per ogni candidato, con funzioni di mentoring; retribuzione a partire da 23 mila euro annui.

Varie anche le posizioni di lavoro aperte: marketing analyst, IT specialist, Trade marketing analyst, Media analyst, Digital Media analyst, Business analyst. Alla conclusione dei due anni, i partecipanti potranno ricevere un'ulteriore offerta di inserimento dalle imprese che hanno concorso alla loro formazione e, in secondo ordine, anche dalle altre aziende aderenti all'iniziativa.

Le selezioni sono già state concluse, mentre il percorso prenderà il via in due momenti: 50 candidati inizieranno la formazione pre-inserimento ad ottobre 2012, mentre i restanti 50 inizieranno a gennaio 2013.

 

 

Danilo Gentilozzi
(24 settembre 2012)

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG