• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Ipotesi nuovi atenei non statali in Lombardia: per il Comitato Regionale costituito ad hoc è impossibile esprimere pareri
 


L'attivazione di due nuove università non statali è un passo importante che deve essere inquadrato in una strategia complessiva. In assenza del piano di sviluppo triennale 2013-15, i Rettori lombardi hanno ritenuto impossibile esprimere un parere.

Questa in estrema sintesi è la posizione contenuta nella mozione del Comitato Regionale di Coordinamento Universitario della Regione Lombardia sulle proposte presentate dall'Ospedale "San Raffaele" e dall'Istituto Clinico "Humanitas" per l'istituzione di due università non statali, nel primo caso per le aree disciplinari di Medicina, Filosofia e Psicologia, nel secondo caso per la sola area di Medicina.

Il documento, prodotto al termine dell'incontro del 25 febbraio 2013, è stato sottoscritto da tutti 12 Rettori lombardi (Università degli Studi di Milano, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Politecnico di Milano, Bocconi, Università Vita-Salute S. Raffaele, Università Cattolica del Sacro Cuore, Iulm, Università degli Studi di  Pavia, Università degli Studi di Brescia, Università degli Studi di Bergamo, Università dell'Insubria, Liuc di Castellanza) e dall'assessore alla Sanità della Regione Lombardia Mario Melazzini il quale, al contrario, ha espresso parere favorevole a entrambe le proposte presentate.

I Rettori hanno tuttavia precisato che per quanto riguarda il San Raffaele vada innanzi tutto salvaguardato il diritto degli studenti iscritti a proseguire i percorsi formativi: «questo può avvenire - ha dichiarato il Rettore dell'Università Milano Bicocca e Presidente del Comitato Marcello Fontanesi - o con l'attivazione di una nuova università oppure, come auspicato dal ministro Francesco Profumo, con il raggiungimento di un accordo tra la proprietà dell'Ospedale San Raffaele e la Fondazione Monte Tabor».

Per questa ragione il Comitato ha rinviato ogni decisione al MIUR, fermo restando che l'eventuale attivazione dell'Università San Raffaele sia contemporanea alla disattivazione dell'Università Vita-Salute.



Simona Miano
(1 marzo 2013)

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG