• Studenti di successo
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Camerino, il futuro non crolla
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Proteste negli atenei turchi
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Italia – Sud Mediterraneo: la cooperazione universitaria tra mobilità accademica e programmi congiunti
 


C'è un rinnovato interesse per la cooperazione con i paesi del Sud Mediterraneo e la convinzione che un ruolo chiave in tal senso possono svolgerlo soprattutto le università europee. È quanto emerso durante il convegno dell'UNICA (Network of Universities from the Capitals of Europe) dal titolo "UNICA and the Southern Mediterranean: sharing, learning, cooperating" (Roma, 7-9 novembre 2013) organizzato dalla Sapienza Università di Roma in collaborazione con l'Università degli Studi di Roma Tor Vergata e l'Università degli Studi Roma Tre

Durante i tre giorni del convegno si è analizzata la tendenza alla cooperazione e i tre scenari principali: mobilità degli studenti e dei docenti; cooperazione interuniversitaria (programmi congiunti, collaborazione in attività di ricerca); ruolo dell'istruzione superiore e della ricerca come elemento cardine della cooperazione attraverso nuovi progetti in grado di unire le due sponde del Mediterraneo.

Da apprezzare l'intervento di Khalid Chaouki, membro del Parlamento italiano e presidente della Commissione Cultura nell'Assemblea parlamentare dell'Unione per il Mediterraneo. Chaouki, italiano di origine marocchina, ha sottolineato l'importanza che avrà la cooperazione con il Mediterraneo nel semestre di presidenza italiana dell'Unione europea (giugno-dicembre 2014) e l'importanza, per l'Italia, di un evento come Expo 2015 che al suo interno avrà un padiglione dedicato al Sud Mediterraneo in cui poter discutere e proporre nuove idee per implementare la cooperazione con i paesi di questa regione. I progetti più interessanti, secondo Chaouki, dovrebbero essere quelli relativi alla traduzione e all'interpretariato: il problema della cooperazione con questi paesi è, essenzialmente, un problema linguistico.

Infine Franco Frattini, presidente della SIOI (Società italiana per l'organizzazione internazionale), intervenuto al convegno, ha ricordato come "l'Italia è un necessario ponte fra Europa e Mediterraneo", incentivando la promozione di una cooperazione stabile e duratura nel tempo, attenta ai bisogni dei paesi e non del proprio tornaconto personale.

 
Sotto l'aspetto della promozione di corsi universitari congiunti, la cooperazione con i paesi del Sud Mediterraneo è incentivata anche dal progetto INTERUV: Joint Programmes - facilitator for university internationalisation, iniziativa di 15 Strutture nazionali di contatto del programma Erasmus Mundus, che ne ha ampiamente trattato nel secondo convegno organizzato a Roma il 6 e 7 novembre 2013. Leggi gli interventi del convegno.



Danilo Gentilozzi
(18 novembre 2013)

Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
31. Capaci e meritevoli. Il diritto allo studio universitario in Italia e in Europa
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG