• Studenti di successo
  • Da Expo 2015 a Human Technopole
  • Dossier sul Diritto allo studio
  • Proteste negli atenei turchi
  • Camerino, il futuro non crolla
  • I laureati per una società migliore
NOTIZIE DALL'ITALIA
31/12/2016
Università: approvato il nuovo decreto “Ava” che istituisce le lauree professionali
01/12/2016
ITWIIN 2016 premia l'invenzione e l'innovazione femminili
30/11/2016
Rapporto Svimez 2016: un MIT del Mezzogiorno per contrastare l’impoverimento culturale del Sud Italia
15/11/2016
Le potenzialità dell’e-learning e le sfide per la modernizzazione delle università europee
14/11/2016
Università: le riserve del Consiglio di Stato sulle cattedre Natta
20/10/2016
Riparte a Bologna il Master in Editoria voluto da Umberto Eco
Leggi tutte le notizie dall'Italia
NOTIZIE DALL'ESTERO
13/12/2016
Unione europea: nuove iniziative lanciate dalla Commissione contro la disoccupazione giovanile
12/12/2016
Unione europea: nominato il comitato di alto livello per la scienza e la tecnologia
16/11/2016
Francia: in aumento le iscrizioni nelle cinque università cattoliche
14/11/2016
Call Erasmus+ per il 2017: bilancio totale di oltre due miliardi di euro
27/10/2016
America Latina: verso uno spazio dell’istruzione superiore ibero-americano
26/10/2016
Russia: freno allo sviluppo del sistema universitario, sospeso il Progetto 5-100
Leggi tutte le notizie dall'estero
Cimea
Cimea
Sito 
segnalato da Freeonline.it
Titoli, professioni e terminologia nel sistema d’istruzione superiore
Corsi di studio
 


Read this article in English            Leer el artículo en Español

 
È iniziata a fine marzo la seconda edizione del Master Inter HEd - Internazionalizzazione della Higher Education, il Master universitario dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano che vede come partner il CIMEA della Fondazione Rui.

Il Master affronta i temi della internazionalizzazione delle istituzioni d'istruzione superiore, al fine di fornire competenze avanzate per la gestione e per la risoluzione di problematiche nascenti da modelli differenti d'istruzione, dal riconoscimento delle qualifiche estere e dalla partecipazione a programmi internazionali di mobilità.

È rivolto a: funzionari di università e istituti d'istruzione superiore, di amministrazioni pubbliche che si occupano di tematiche relative al riconoscimento delle qualifiche, di rappresentanze diplomatiche italiani e degli istituti italiani di cultura; personale amministrativo che fornisce informazioni agli studenti; personale accademico coinvolto nella presentazione di candidature per progetti internazionali legati al sistema d'istruzione superiore.

Il Master ha una durata di 12 mesi e fornisce 60 CFU. La formula modulare mista (in presenza e a distanza), con frequenza part-time (venerdì dalle 11 alle 19, sabato dalle 9 alle 16) rende compatibile l'impegno del corso con attività e responsabilità professionali. Il Master è diretto da Maria Teresa Zanola, ordinario di Lingua e Traduzione francese presso la Facoltà di Scienze linguistiche e letterature straniere della Cattolica, mentre il coordinamento didattico è a cura di Luca Lantero, direttore del National Academic Recognition Information Centre - NARIC per l'Italia. Le sedi del Master saranno Milano e Roma.

 

Leggi le interviste fatte a Silvia Mangialardo e Cristina de Pace, due partecipanti della prima edizione del Master.



Idee di Università
Universitas Reviews
Iscriviti alla newsletter
QUADERNI
27. Lo Spazio Europeo dell'Istruzione Superiore. Verso il 2020
Cimea
Universitas per iPhone e iPad
In merito al talento
Tag
Più valore al futuro
 
 
 
Viale XXI Aprile 36, 00162 Roma - universitas@fondazionerui.it - rivistauniversitas.it
CODICE ISSN: 2283-9119

Web Consulting: ATG